mercoledì 27 aprile 2011

Scuola Chiavarese del Fumetto

Salve ragazzi, oggi voglio presentarvi la Scuola Chiavarese del Fumetto che io ho frequentato per 8 mesi circa. Pubblico qui nel mio ArtBlog l'intero sito perché attualmente il sito è fuori uso perché intaccato da un visur malevolo ed è dunque impossibile entrarci per poterlo visitare e leggere cosa offre la scuola. Per mesi ho cercato di entrare nel sito da ogni PC, ma non ci sono mai più riuscita da quando venne intaccato da questo virus. Mi è riuscito soltanto ieri da un PC dell'ufficio dove lavoro e così ho riportato tutto il materiale del sito all'interno di una mia chiavetta USB. Oltre al sito è impossibile tramite internet avere informazioni sulla scuola. Ecco perché ho copiato ed incollato tutto. Ecco dunque la Scuola Chiavarese del Fumetto:

---------

Scuola Chiavarese del Fumetto

I CORSI...

della durata di tre anni si svolgono in orario pomeridiano o serale. Le materie insegnate sono:

Fumetto Cinema Illustrazione

I ragazzi sono impegnati per due volte alla settimana per due ore e mezza ciascuna, il primo trimestre; mentre da gennaio in poi si aggiunge un terzo incontro, sempre di due ore e mezza per le lezioni di cinema e sceneggiatura... Il corso Junior per i ragazzi dai 10 ai 16 anni della durata di 2 anni più uno di approfondimento si volge in orario pomeridiano con un impegno di due volte alla settimana per un’ora e mezza ciascuna per tutta la durata del corso.

Per informazioni chiamate il numero 3332865801

Per informazioni sul corso Junior chiamate i numeri 3357475804 - 3403339415



FUMETTO

Il corso di durata triennale, ha come scopo primario l'insegnamento delle materie artistiche indispensabili per l'avviamento al lavoro del fumettista.

Le materie trattate sono:

  • Anatomia
  • Espressione e gestualità
  • Tecnica del chiaroscuro
  • Drappeggio
  • Ripasso a china
  • Tecnica del colore


L'apprendimento di queste materie permette di comporre un fumetto a livello professionale, non solo nella qualità del disegno, ma anche nel modo di raccontare attraverso le immagini, dando la possibilità di iniziare un lavoro attualmente molto richiesto e di grande soddisfazione.

I corsi, pomeridiano e serale, partono ad ottobre e terminano a giugno, e prevedono una frequenza di tre lezioni settimanali.

ILLUSTRAZIONE

le materie trattate sono:

  • Storia dell'illustrazione
  • Storia del costume
  • Tecnica di utilizzo di acquarello, tempera, acrilico, olio
  • Ricerca dell'illustrazione nel mercato editoriale
  • Illustrazioni pubblicitarie, per enciclopedie, Per l'infanzia
  • Copertine di libri e riviste, layout, storyboard



Cinema
Le lezioni di cinema e sceneggiatura sono fondamentali per acquisire la tecnica del "narrare per immagini" e dunque complementari al corso di fumetto.

Durante il corso vengono proiettati i film più importanti della cinematografia contemporanea.

I film vengono analizzati nel loro montaggio narrativo e dal punto di vista della sequenzialità


CHI SIAMO....
ovvero, la nostra storia:

La "Scuola Chiavarese del Fumetto", è nata su iniziativa di un gruppo di professionisti nell'ottobre del 1988. In quel periodo, i fondatori della Scuola Enrico Bertozzi, Renzo Calegari e Gianluigi Coppola decisero di mettere a disposizione dei giovani fumettisti, Liguri e non, il loro sostegno formativo e l'esperienza artistica maturata in anni di esperienza per assecondare le esigenze di quei ragazzi che dopo il diploma non trovavano la possibilità di un immediato inserimento professionale nel settore editoriale. Costituitasi in associazione culturale nel 1990, la Scuola Chiavarese del Fumetto, si è oggi trasferita a Sestri Levante. I suoi propositi formativi sono rimasti invariati; ha infatti come scopo l'insegnamento delle materie artistiche indispensabili per l'avviamento alla professione di fumettista e illustratore. Da alcuni anni, la collaborazione con la Provincia di Genova consente alla Scuola di affiancare al tradizionale indirizzo verso l'editoria a fumetti un nuovo percorso comunicativo, volto all'apprendimento di temi storici e sociali in collaborazione con enti pubblici ed associazioni di volontariato, con caratteristiche di autentica novità nel panorama nazionale, aumentandone così le potenzialità formative. In seguito a tale collaborazione sono stati pubblicati albi a fumetti di grande successo, tra i quali ricordiamo "80 anni per una conquista" (per il Centro Pari Opportunità), "Il viaggio di Ashad" (per l'associazione Emergency), "Buon compleanno Sarah Cooper" (contro la pena di morte), “One way” (sull’immigrazione), “Kadogo” (sul grave problema dei bambini soldato). La Scuola Chiavarese del Fumetto, ormai perfettamente integrata nel nostro territorio, costituisce da anni una notevole risorsa culturale oltre ad una ormai consolidata opportunità lavorativa per i giovani artisti.

I corsi sono condotti da Enrico Bertozzi, fondatore, giornalista e illustratore, affiancato nell'attività didattica da alcune giovani promesse della sua Scuola. Il corso Junior per i ragazzi dai 10 ai 14 anni è condotto da Vittorio Serra e Egle Bartolini, disegnatori e collaboratori della Scuola

Per informazioni chiamate il numero 3332865801

per informazioni inerenti il corso Junior chiamate i numeri 3357475804 - 3403339415



GLI AUTORI

La Scuola Chiavarese del Fumetto vanta oggi l'onore di aver formato autori professionisti che collaborano con le Case Editrici più prestigiose in ambito nazionale.

Tra questi citiamo:

Goran Parlov (Magico Vento-ed Bonelli)
Stefano Biglia (Magico Vento-ed Bonelli)
Luigi Copello (Nick Raider-ed Bonelli)
Enrico Massa (Nick Raider-ed Bonelli)
Giovanni Talami (Magico Vento - ed. Bonelli)
Stefano Parodi (Walt Disney)
Luca Montagliani (Alan Ford)
Vittorio Serra (Disegnatore - illustratore, Diritto all'Ambiente Edizioni)
Alessio Fallabrino (Artematica ? Animazione 3D)
Stefano Rolli (Il Secolo XIX)
Didi Bozano (Eureka Comics World Horror)
Francesca Rucci (Animazione ? Collaboratrice di Fusako Yusaki)
Roberto Lauciello (Walt DisneY,Edit. Scolastica- Il Capitello-Giunti- Raffaello)
Stefano Bortolin (Intrepido)
Andrea Alessi (Intrepido)
Rossana Beretta (ant?s Book i libri della formica)
Mauro Padovani (Editori vari)

Andrea Cuneo (Il Giornalino-ed S.Paolo)
Ivano Federigi (Il Giornalino)
Anna Rita Carrino (Il Giornalino)
Andrea Jula (illustratore)
Ivano Federigi (Il Giornalino Ed. Paoline)
Valeria Corciolani (illustratrice)
Fabrizio Longo (John Doe Ed. Eura)
Gabriele Parma ( Gli Sconfitti Ed. Art ? Cavallo Magazine)
Simonetta Talami (illustratrice)
Federico Fasce (animatore 3D)
Daniele Montella (animatore 3D)
Alessandro Macchiavello (Pubblicitario)
Egle Bartolini (illustratrice, Vernacoliere)
Paolo De Lorenzi ( Walt Disney)
Stefano Scagni (Edit. Piemme)
Roberto Occhiuzzo (Artematica ? Animazione 3D)




VISIONA LE TAVOLE

La Scuola Chiavarese del Fumetto, inoltre, organizza da sempre incontri con i migliori professionisti del Fumetto nazionale ed internazionale. Tali incontri sono volti ad accrescere la professionalità dei ragazzi, che hanno modo di potersi confrontare coi Maestri e ricevere da loro preziosi consigli ed insegnamenti. Sino ad oggi, possiamo citare gli incontri con nomi storici quali: Renzo Calegari, Giovanni Ticci, Aurelio Galeppini, Antonio Canale, Sergio Toppi, Sergio Tacconi, Ferruccio Giromini, Carlo Ambrosini.


LE INIZIATIVE

mostre, incontri, collaborazioni...

Questo spazio è dedicato a presentare le iniziative Che la Scuola Chiavarese del Fumetto porta avanti nell'ambito delle proprie attività didattiche. Un appuntamento che ormai costituisce un'attrattiva di fama inter regionale è la mostra che viene allestita ad ogni fine corso.

La mostra, aperta al pubblico, espone gli elaborati dei ragazzi i quali vengono visionati da numerosi professionisti del settore e da altrettanti editori che, invitati, possono notare il grado di professionalità raggiunto dagli allievi.

Oltre a questo importante spazio espositivo, gli allievi hanno modo di partecipare a molti altri eventi, manifestazioni e mostre in ambito regionale (citiamo ad esempio "gulp" rassegna di fumetto del Comune di Genova), nazionale (come ad esempio il Premio Andersen o l'Expo' Cartoon del Comune di Milano, ecc.) ed internazionale (bellissima è stata "La Liguria in Europa", esposizione a Strasburgo).

Altri fondamentali momenti di formazione e crescita professionale sono dati dagli incontri periodici con i migliori professionisti del Fumetto nell'ambito di convegni e dibattiti. Fino ad oggi, gli allievi della nostra scuola hanno avuto modo di conoscere autori quali Sergio Toppi, Ivo Milazzo, Carlo Ambrosini...e molti altri.


"L'OFFICINA DELLE NUVOLE PENSANTI"

E' la "bottega" dei giovani fumettisti formatisi presso la nostra scuola. E' lo studio dove i ragazzi che hanno raggiunto un buon livello di professionalità possono cominciare a misurarsi con il campo dell'editoria. Da tre anni, la collaborazione con la Provincia di Genova ci consente un'esperienza che coniuga il linguaggio del fumetto con intenti didattici-co/culturali. Tale sodalizio offre agli allievi la possibilità di misurarsi con i diversi aspetti legati all'ideazione a alla realizzazione di storie a tema storico o sociale che servono a sostenere iniziative di enti pubblici o associazioni di volontariato. A partire dalla prima realizzazione dell'albo "80 anni per una conquista" dedicato alle pari opportunità, i ragazzi della nostra "officina" hanno proseguito in queste collaborazioni realizzando un albo a fumetti di 44 pagine per l'associazione "Emergency" con lo scopo di divulgare le problematiche legate all'attività di quest'ultima, impegnata in interventi umanitari nei paesi del mondo sconvolti dalle guerre. E' stata poi la volta di un albo di 18 pagine dal titolo "buon compleanno Sarah Cooper" sul tema della pena di morte. L'ultimo albo a fumetti , un lavoro di accurata ricostruzione storica sulla Resistenza, è stato presentato alla stampa in occasione dello scorso 25 aprile 2003. Altre storie a fumetti, che verranno presto pubblicate e distribuite su tutto il territorio regionale, sono in cantiere presso "l'officina delle nuvole pensanti".


E MOLTO ALTRO!

Oltre alle storie a fumetti commissionate dalla Provincia, i ragazzi della scuola hanno avuto modo di realizzare alcuni volumi illustrati per la campagna "S.O.S. Pollicino" per la difesa dei minori e la prevenzione della violenza esercitata su di essi.

In aggiunta a queste importanti realizzazioni si sono ideati e realizzati vari manifesti pubblicitari e marchi per Comuni ed Enti Locali, come ad esempio la rana verde, realizzata da Vittorio Serra, che pubblicizza la campagna d'informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti commissionata dalla Comunità Montana Val Petronio; o il manifesto che pubblicizza il numero verde del Call Center in aiuto delle ragazze straniere che vengono costrette a prostituirsi; o i libretti informativi per la sicurezza sul lavoro commissionati dal Comitato Paritetico Territoriale; e via dicendo...

Moltissime sono le iniziative e le collaborazioni che, di anno in anno, la nostra scuola porta avanti, grazie alle quali gli allievi possono approfondire la loro formazione in vari settori della comunicazione per immagini.


Ecco le indicazioni

per raggiungere la nostra scuola di Sestri Levante.
Il nostro indirizzo è:

Piazza della Repubblica, 64
c/o Centro Sociale Albatros

----------

La scelta di una scuola è strettamente legata agli obiettivi personali e quella bonelliana non soddisfaceva i miei, quindi l'ho lasciata dopo 8 mesi di frequenza.

1 commenti:

manulola1995 ha detto...

interessante! davvero bello! ci pensaerò su, voglio fare una scuola di fumetto ^^

Posta un commento